HomeContact usSite mapLogin
COMUNICAZIONE

04/22/2010 - Migranti senegalesi, idee per una vacanza responsabile

Nasce da un’idea di Mamadou Samb, presidente dell’associazione italo-senegalese Trait d’Union, il primo villaggio per turisti responsabili realizzato con il contributo di migranti senegalesi in Italia nell’ambito del progetto Fondazioni4Africa. Nella struttura, 5 bungalow in muratura con tetti in foglie di banano a Lompoul sur Mer, 183 chilometri a nord di Dakar, i visitatori potranno immergersi nella cultura locale attraverso escursioni, degustazioni di piatti tipici e partecipazione a feste e attività culturali del villaggio. Il ricavato servirà a finanziare progetti di sviluppo della comunità. L’iniziativa coinvolge l’associazione dei migranti senegalesi su un doppio versante: nella promozione del progetto dall’Italia e nel sostegno ai gestori della struttura turistica in Senegal. Collaborano all’iniziativa anche l’ong torinese Cisv, la Regione Piemonte, la Provincia e la Città di Torino, mentre partenze e sistemazioni dei turisti sono seguite dall’agenzia Viaggi Solidali (www.viaggisolidali.it).

 Back to list